A Tolentino le maestre giocano!

A Tolentino le maestre giocano!

Dire che il gioco è fondamentale nell’infanzia sembra scontato; ma vi posso assicurare che faccio un’enorme fatica a introdurre la Ludicità nella scuola. Di solito il personale docente è restio a considerare importante il momento ludico, argomentando la necessità di completare i programmi didattici, come se non si potesse fare le due cose contemporaneamente. Se si riesce a programmare un percorso, si osserva un maggiore coinvolgimento dei livelli nido e scuola dell’infanzia, minore delle elementari e nullo dei livelli superiori.

Questa volta, un gruppo di 30 insegnanti delle scuole dell’infanzia di Tolentino mi chiamarono per fare un percorso ludico e il fatto mi rese veramente felice; soprattutto per il grado di coinvolgimento e l’apertura ad accogliere un modo diverso di concepire il gioco.

Le insegnanti non si sono risparmiate movimento, risate, proposte creative, attenzione e partecipazione attiva.

Il corso si sviluppò in tre pomeriggi in cui sostanzialmente hanno esperimentato in modo pragmatico, alcune tecniche e strategie della Ludicità Consapevole.

Vi condivido alcuni momenti della ricca esperienza.

Alicia Barauskas

Leave Comment